Chi siamo e cariche sociali

Le persone che fanno parte di Associazione Villa Amantea.

Sono Don Virginio Rigoldi, ho seguito l’Associazione fin dal 1982, anni in cui ero impegnato come cappellano del carcere minorile Beccaria e l’Associazione si occupava del recupero degli ex-detenuti.  Per anni ci siamo confrontati sul disagio giovanile a Baggio una periferia di Milano devastata dall’eroina, io come cappellano e l’associazione nel lavoro di recupero giovanile. Da un anno ho deciso di diventare Presidente Onorario dell’associazione Villa Amantea per proteggere il loro operato rivolto agli stranieri e quindi oggetto di odio razzista.

Sono Patrizia Ricciardi, sono stata impiegata alle Biblioteche del Comune e al Museo Scienza e Tecnica di Milano mentre ho completato i miei studi. Sul lavoro ho conosciuto AVA e in particolare Stefano, un ragazzo appoggiato dal carcere all’associazione per il suo reinserimento in società. Da allora ci sono ancora, attualmente sono la Presidente; lavoro alla Banca Dati e dò una mano in Contabilità. Cerco di sostenere il progetto sartoriale Maison Abi.

Sono Fabio Fiamberti, sono impegnato nell’associazionismo da quarant’anni. Ho lavorato per trenta in molte agenzia di pubblicità e per tre anni ho gestito il punto ristoro del parco del Centenario di Trezzano sul Naviglio. Sono il vice presidente dell’impresa sociale ed inoltre mi occupo della tecnologia, dal supporto informatico ai corsi di formazione dei nostri beneficiari.

Sono Francesca Iacuzzo, ho iniziato ad amare questo lavoro col progetto Emergenza Nord Africa con richiedenti asilo a Trezzano S/N, a seguito del quale ho svolto il ruolo di operatrice legale nel SAI del Comune di Cesano Boscone. Sono stata educatrice delle donne del SAI adulti che AVA ha fondato con Diaconia Valdese. Attualmente sono educatrice e coordinatrice per il SAI minori del Comune di Trezzano S/N.

Sono Federica Cipolla, dopo aver lavorato per 7 anni in un centro di formazione professionale ho messo le mie competenze a disposizione dell’Associazione Villa Amantea per un lavoro con i profughi e i richiedenti asilo. Sono stata operatrice presso il SAI adulti di Cesano Boscone e ho progettato il SAI minori stranieri non accompagnati di cui da dicembre 2015 sono stata la coordinatrice, attualmente esperta anti-tratta.

Sono Anna Zanolla, per l’associazione seguo il progetto SAI minori stranieri non accompagnati nel ruolo di educatrice. Ho conosciuto Villa Amantea dopo aver conseguito una laurea in Antropologia Culturale e un master in Competenze Interculturali per l’integrazione dei minori. Da sempre ho una vocazione per il sociale e la relazione d’aiuto e con Villa Amantea ho potuto mettere in campo le mie competenze e la mia passione per questo lavoro.

Sono Lydia Amzal, sono algerina e ho studiato lingua e letteratura italiana all’università di Algeri, poi mi sono laureata in relazioni internazionali in Italia. Ho incontrato l’Associazione Villa Amantea dove faccio mediazione culturale in lingua araba. Lavorare in comunità è una realtà che non avevo mai vissuto, adesso mi sento molto attratta dallo stare coi ragazzi che accogliamo e dalla voglia di aiutarli.

Sono Nicole Fratellani, lavoro come psicologa con AVA da novembre 2021. Sono psicoterapeuta in formazione e appassionata di psicologia transculturale, soprattutto per quanto riguarda i minori. Proseguo la mia formazione in questo ambito a livello teorico e attraverso il lavoro con i ragazzi ospiti del progetto SAI minori dei comuni di Trezzano S/N e Buccinasco.

CONSIGLIO DIRETTIVO ATTUALMENTE IN CARICA

CARICA COGNOME NOME
PRESIDENTE RICCIARDI PATRIZIA
VICEPRESIDENTE FIAMBERTI FABIO
SEGRETARIO CIPOLLA FEDERICA
CONSIGLIERE FERULLI MARINA
PRESIDENTE ONORARIO RIGOLDI DON GINO

 

EQUIPE OPERATIVA

AMMINISTRATIVA

CONTABILITA’ E RENDICONTAZIONE 

RICCIARDI

ROSA

PATRIZIA

MARCELLO

EDUCATRICE PROFESSIONALE E COORDINATRICE SAI MSNA IACUZZO FRANCESCA
EDUCATRICE ZANOLLA ANNA
MEDIATRICE LINGUISTICA AMZAL LYDIA
EDUCATRICE LAURA CRUSCO
PSICOLOGA FRATELLANI NICOLE
ESPERTA ANTI-TRATTA CIPOLLA FEDERICA